ARMENIA



Monastero di Noravank






QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Euro 490 (per minimo 2 persone)

 

La quota comprende: pernottamenti in albergo a Yerevan; trasferimenti A/R aeroporto (solo il primo e l'ultimo giorno come da programma); tutti i trasferimenti interni indicati dal programma (auto/minibus/pullman); guida culturale a esclusione dei giorni liberi; entrate nei siti storici; colazione dal 2° al 7° giorno e pranzo del 3° giorno; 1 bottiglia di acqua minerale a persona.

 

La quota non comprende: voli; assicurazione medico bagaglio; pasti non inclusi nella quota comprende; entrate opzionali nei musei.


 





 

Programma di viaggio



 

 


Partenze dal 8 aprile al 11 novembre 2016.

Si organizzano anche viaggi personalizzati non solo per gruppi, ma per singoli, coppie e piccoli gruppi, viaggi di nozze.





Partenza garantita

21-28 marzo 2016




1° giorno / Venerdì

Partenza dall'Italia.

 

2° giorno / Sabato: Yerevan Giro della città / Etchmiadzin / Zvartnots / Yerevan (~130 km)

Arrivo in aeroporto Zvartnots. Disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel.

La mattina incontro con la guida. Giro della città di YerevanVisita al parco commemorativo di Tsitsernakaberd e il Museo di Genocidio.

Partenza al pomeriggio per la città di Echmiadzin – il centro della Chiesa Apostolica Armena. Rientro a Yerevan facendo una sosta presso le rovine della cattedrale Zvartnots - la perla d’architettura armena del 7°sec che è iscritta nel patrimonio mondiale di UNESCO. Visita facoltativa al mercaro d’artigianato di Vernisage. Pernottamento a Yerevan.

 

3° giorno / Domenica: Yerevan / Garni / Geghard / Vernisage (~80 km)

Partenza per il monastero rupestre Geghard iscritto nel patrimonio mondiale di UNESCO. Geghard significa lancia in armeno, proprio quella con cui hanno colpito Cristo Crocefisso. Il monastero di Geghard è un capolavoro insuperabile dell’architettura armena del 13° secolo. Pranzo presso una casa locale partecipando al processo della cottura del pane armeno “lavash”.

Partenza per il Tempio Garni - un suggestivo monumento del periodo ellenistico e un impressionante esempio dell’architettura antica armena. È stato costruito nel 1 secolo d.C ed è dedicato al Dio del Sole. Dopo adottare il cristianesimo nel 301 il tempio pagano ha perduto il suo significato e la fortezza di Garni è diventata la residenza estiva dei re. Oggi vicino al tempio si possono trovare le rovine del palazzo reale e le terme con un mosaico sorprendente.

Rientro a Yerevan. Tempo libero per godere un caffè o birra in una delle belle terrazze della città di YerevanPernottamento a Yerevan.

 

4° giorno / Lunedì: Yerevan / Khor Virap / Noravank / Yerevan (~250 km)

Visita al monastero Khor Virap, l’importanza di cui è collegato con Gregorio l’Illuminatore, che introdusse il Cristianesimo in Armenia. La chiesa è un importante sito per pellegrini. Dalla chiesa si apre una perfetta vista al Mt. Ararat.

Proseguimento nel pomeriggio per il monastero di Noravank - un grande centro religioso e culturale del 13°sec. È situata sopra la stretta gola di Gnishik e affascina con le sue bellissime rocce rosse. La bellezza del monastero è apprezzata da milliaia dei turisti non solo per la sua architettura e storia, ma anche per la natura che la circonda. Rientro nella capitale. Pernottamento a Yerevan.

 

5° giorno / Martedì: Yerevan / Lago Sevan / Noratous / Yerevan (~200 km)

Partenza per il Lago Sevan, circa 70 mili a nord da Yerevan. Lago Sevan è uno dei più grandi laghi alpini d’acqua dolce del mondo. Il lago è anche famoso per la sua penisola e le sue chiese medievali costruite nel 874.

Proseguimento nel pomeriggio per Noraduz - un antico cimitero medievale dove sono disseminate le famose khachkar (croce su pietra) Armene risalenti al 9 – 14 sec. Rientro nella capitale. Visite facoltative al Mercato di Frutta e al Museo dell’Arte Moderno di CafesjianPernottamento a Yerevan.

 

6° e 7° giorno / Mercoledì e Giovedì

Giornate libere con tour a scelta. 

 

8° giorno / Venerdì

Trasferimento all'aeroporto e partenza per l'Italia.







 

T-ERRE

Turismo Responsabile

Via Bendandi, 25

48018 Faenza (Ra)

Tel. 0546.634280, cell. 393.2237343

email info@t-erre.org


Torna in cima