ALBANIA

Nel Paese delle aquile


con


Andrea Benassi




Macukull



A chi pensa ad una vacanza rilassante immerso nella natura selvaggia, con un interessante patrimonio artistico e culturale difficilmente viene in mente l’Albania, terra poco conosciuta e guardata spesso (e a torto) con diffidenza. L'Albania è il luogo perfetto per vivere un'esperienza dinamica, alternando visite culturali ad escursioni naturalistiche.


In viaggio...


I percorsi sono organizzati in modo da farvi apprezzare l’estrema varietà e ricchezza territoriale dell’Albania. Nel Paese delle aquile si possono incontrare resti greci e romani, monasteri bizantini e cittadine turco-ottomane, partendo da una capitale, Tirana, che si svela piacevole luogo di scambio e di incontro; avrete l’impressione di essere stati in mezza Europa in un solo viaggio!


L'esperienza socio-culturale


Attraverso questa proposta si cerca di avvicinare le comunità locali Italiane ed albanesi, creando un’occasione di incontro e di riflessione comune sul fenomeno della migrazione. Siamo convinti che un'esperienza di questo tipo possa produrre una migliore animazione dei territori e delle comunità coinvolte, portando ad un maggiore flusso di scambi e di informazioni utili a pensare insieme un modello di sviluppo sostenibile.





Consigli di viaggio


L'Associazione T-ERRE Turismo Responsabile ha ideato e messo a punto un programma di viaggio in Albania per soci, ai quali verranno forniti:

  1. consulenza e supporto per chi, individualmente o in gruppo, intenda viaggiare in Albania: l’esperienza acquisita da T-ERRE sarà messa a disposizione dei soci interessati attraverso appositi incontri conoscitivi;
  2. un dossier di viaggio, contenente tutte le informazioni logistiche necessarie: assicurazione, profilassi e vaccinazioni, norme igieniche, condizioni climatiche, notizie aggiornate sul Paese, indirizzi consigliati, costi e condizioni dei servizi da utilizzare sul posto, contatti locali;
  3. un itinerario consigliato per:
    • incontrare le comunità locali
    • conoscere i progetti realizzati in loco dalle organizzazioni di solidarietà albanesi
    • visitare al meglio i luoghi d’interesse naturalistico e culturale




Programma di viaggio


 

Giorno: TIRANA

Arrivo a Tirana. Trasferimento in albergo.

Il percorso che proponiamo si snoda partendo da Tirana, piacevole città in continua trasformazione, dove potrete passeggiare per le vie del centro, rilassarvi seduti a uno degli innumerevoli caffè godendovi le moltitudini di colori che la città offre o avventurarvi fino al monte Dajti salendo con una suggestiva teleferica.

Cena libera.


2° Giorno: TIRANA/KRUJE

Visita a Kruje, famosa per essere la città natale di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale albanese. La città ha diversi luoghi di attrazione turistica, come il castello che ospita il museo di Skanderbeg e la cittadella con i suoi vecchi bazar, oggi restaurati, tra uomini che giocano a domino seduti in strada, signore al telaio che confezionano ottimi tappeti, botteghe dove potrete trovare oggetti antichi interessanti.

Ritorno a Tirana e visita alle famiglie del progetto sociale a Institut.

Cena libera e pernottamento in albergo.


3° Giorno: TIRANA/BURREL/MACUKULL

Partenza per Burrel e visita della città.

Pranzo libero.

Arrivo a Macukull, nel pomeriggio, piccola realtà rurale a mille metri di altitudine situata ai piedi del Mali i Dejes, una bellissima montagna.

In questo paese dove la vita scorre lenta, scandita dalle attività stagionali potrete godere del pieno relax muovendovi tra le kulla (le antiche case in pietra albanesi) osservando il quieto scorrere del tempo.

Cena e pernottamento in casa.


4° Giorno: MACUKULL

Esplorerete le montagne circostanti accompagnati da una guida. Alloggerete in una tipica abitazione di montagna avendo la possibilità di conoscere gli abitanti ed apprezzarne la proverbiale accoglienza, la cucina, di esclusivo appannaggio delle donne di casa, semplice e gustosa.

Pranzo al sacco e cena in casa.


5° Giorno: MACUKULL

Visita al villaggio rurale di Macukull, le attività, le “Kulla” tipiche abitazioni, usi e costumi.

Pranzo e cena in casa.

Pernottamento in casa.


6° Giorno: MACUKULL

Trekking sulla vetta della montagna Mali i Dejes trasportati da piccoli cavalli e potrete scendere un bellissimo kanyon che porta alla valle di Gjocai, o ancora risalire la Butroja raggiungendo i pascoli più elevati da dove potrete godere di panorami mozzafiato.

Pranzo al sacco.

Cena e pernottamento in casa.


7° Giorno: MACUKULL/TIRANA

Partenza da Macukull per Tirana.

Visita Monte Dajti con teleferica.

Pranzo e cena liberi.

Pernottamento in hotel.


8° Giorno: RIENTRO IN ITALIA

Trasferimento in auto aeroporto/porto



 

 

 



Andrea Benassi

Tel. +39 0546 73836; Cell. +39 349 4211043

 E-mail a.benassi@inwind.it


Torna in cima