NEPAL

Il mistico paese alle falde dell'Himalaya


con


Pierangelo Fabbri

 

 

 

Pierangelo Fabbri

 

 

 

Il Nepal, situato fra le pianure fertili dell’India e l’altopiano desertico del Tibet, è un paese che, con le sue vette più alte del mondo, sembra essere sospeso tra la terra e il cielo. In questa terra mai conquistata dal colonialismo in cui recentemente la centenaria Monarchia è stata sostituita dalla Repubblica, si respira un’aria di una civiltà indomita e di un misticismo trascendentale.


In viaggio...


Questo viaggio ci vedrà camminare nelle strette vie dall’atmosfera medievale di Kathmandu colme di colori, musica e profumi di spezie. Visiteremo monasteri e templi buddisti e induisti della Kathmandu Valley e le antiche città di Pathan e Bhaktapur.

La seconda parte del viaggio ci porterà nella parte Sud del Nepal, vicino all’India, nella foresta tropicale di Chitwan, dove potremo prendere parte ad un indimenticabile safari in elefante. Al sorgere del sole percorreremo in canoa il fiume a ridosso della foresta dove osserveremo uccelli di ogni genere ed alcune specie di coccodrilli.


Per scoprire le alte vette...


Infine ci dirigeremo a Pokhara, città situata sul lago Phewa Tal, alle falde dell’affascinante catena dell'Annapurna. Qui conosceremo il Nepal più rurale attraverso un trekking di diversi giorni che ci permetterà di godere alcune delle più belle vedute della catena himalayana. Non mancheremo poi di ammirare una bellissima alba sul Monte Everest dal Nagarkhot View Point.

 


nepal_foto2

 

 


Consigli di viaggio


L'Associazione T-ERRE Turismo Responsabile ha ideato e messo a punto un programma di viaggio in Nepal per soci, ai quali verranno forniti:

  1. consulenza e supporto per chi, individualmente o in gruppo, intenda viaggiare in Nepal: l’esperienza acquisita da T-ERRE sarà messa a disposizione dei soci interessati attraverso appositi incontri conoscitivi;
  2. un dossier di viaggio, contenente tutte le informazioni logistiche necessarie: assicurazione, profilassi e vaccinazioni, norme igieniche, condizioni climatiche, notizie aggiornate sul Paese, indirizzi consigliati, costi e condizioni dei servizi da utilizzare sul posto, contatti locali;
  3. un itinerario consigliato per:
    • incontrare le comunità locali
    • conoscere i progetti realizzati in loco dalle organizzazioni di solidarietà nepalesi
    • visitare al meglio i luoghi d’interesse naturalistico e culturale

 

 

 

 

Nepal

 

 

 

 

 

Programma di viaggio


 

 

Viaggio A

 

 

1° giorno

Partenza per Kathmandu.


2° giorno

Arrivo a Kathmandu, incontro con l’accompagnatore locale e sistemazione in Hotel.


3° giorno 

Mattina dedicata alla visita della città: centro di Kathmandu, Thamel, Basantapur e Durbar Square, la Casa di Legno (Kasthamandap) dove vive la Dea Bambina (Kumari Goddess). 

Pomeriggio: visita a Bauddhanath, monastero simbolo della cultura buddista nepalese circondato dall’interessante quartiere tibetano.  


4° giorno

Sveglia di buon ora per giungere all’alba a Nagarkot, un’ora e mezzo di minibus da Kathmandu. Qui godremo di una bellissima vista dell’Himalaya inclusa la cima del Monte Everest. Da Nagarkot cammineremo per 3 ore al villaggio storico di Changu Narayan attraversando foreste di pini e diversi villaggi Chetri situati sotto la bellissima vista della catena himalayana sovrastante.

Pomeriggio: tappa a Baktapur, cittadina newari patrimonio dell’Unesco.


5° giorno

Giornata dedicata alla visita di alcune cittadine rurali nella Valle di Kathmandu, Bungamati e Khokana dove faremo visita ai progetti dell’Associazione “Together for Nepal”.

 

6° giorno 

Partenza col Tourist Bus direzione Chitwan, nel sud del Nepal, vicino all’India (6 ore). Visita al villaggio Tharu e serata culturale con gruppo folcloristico locale. Cena e pernottamento al Tourist Resort a ridosso del Chitwan National Park.

 

7° giorno

Sveglia ore 6,00. Colazione e partenza per “bird warching” in canoa dove potremo vedere diversi tipi di uccelli ed osservare i coccodrilli lungo la riva del fiume. Scesi dalla canoa ci avventureremo all’interno della foresta tropicale per un breve trekking che ci porterà all’ ”Elephant breeding place” dove vengono cresciuti ed addestrati gli elefanti domestici.

Pomeriggio: “Elephant safari”: si entra all’interno della foresta tropicale a cavallo dell’elefante. Qui osserveremo diversi animali selvatici come rinoceronti, caprioli, ecc.

 



Nepal




8° giorno

Partenza per Pokhara con il Tourist Bus (5 ore). Pranzo lungo il cammino. Sistemazione in hotel.

Pomeriggio: giro in barca nel lago Pewha Tal, passeggiata lungo il lago e visita al negozietto della “Women Skill Development Project Pokhara”, ONG fondata nel 1975 da quattro donne per sostenere l’alfabetizzazione e la formazione delle donne. Grazie alla tecnica manuale del telaio a cintura, questa associazione produce coloratissimi tessuti con cui confezionare abiti.

Cena in un locale tipico lungo il lago accompagnata da programma culturale.

 

9° giorno

Partenza di buon ora per l’Annapurna View Point di Sarangkot da dove godremo della bellissima vista di un’alba su questa catena himalayana. Dopo la colazione, partenza per un  trekking di qualche ora fino a Naudada. Ritorno in auto a Pokhara.

Pomeriggio: visita all’interessante Museo della Montagna e alle impressionanti cascate di Devis. Per i più temerari in questa giornata c’è la possibilità di fare paragliding da una cima soprastante Pokhara.

 

10° giorno

Visita alla prima pagoda della Pace del Nepal, la “World Peace Pagoda” in cima alla collina Ananda Hill sovrastante il lago.

Il resto della giornata libera per rilassarsi lungo il lago.

 

11° giorno

Partenza in Tourist Bus per Kathmandu (7 ore). Pranzo durante il viaggio. Trasferimento in albergo sul primo pomeriggio. Il rimanente di questa giornata sarà libero.

 

12° giorno

In mattinata raggiungeremo il Tempio delle Scimmie di Swayambunath che si raggiunge camminando sulla collina di questo Stupa (monastero) che é uno dei simboli del Nepal.  

Nel pomeriggio ci recheremo a Pashupatinath, il tempio hindu più importante del Nepal. E' un tempio Shivaita che attrae molti devoti da tutto il subcontinente indiano e molti coloriti sadu. Qui potremo assistere da vicino alle cremazioni sul fiume (facoltativo, in quanto è uno “spettacolo” non indicato per i troppo sensibili). Prima di lasciare Pashupatinah ci recheremo alla “Elderly Home” (casa per anziani) Social Welfare Centre Briddhashram situato nel circondario del tempio gestito dalle Suore della Carità di Madre Teresa.

Cena in un tipico ristorante newari dove si assisterà ad uno spettacolo culturale folcloristico nepalese.

 

13° giorno

Mattina: visita alla città antica di Pathan, patrimonio dell’Unesco, a pochi chilometri da Kathmandu.

Pomeriggio libero per possibili acquisti nei negozi del circuito dell’Equo-Solidale nella zona di Kupandol poco distante da Pathan.

 

14° giorno

Partenza per l’Italia.

 

 


 

 

nepal_foto4

 

 

 


Viaggio B

 

 


Questo viaggio, simile al precedente, è inoltre composto da un trekking di 5 giorni attorno alla montagna Himalayana dell'Annapurna. Non richiede capacità fisiche particolari, ma una buona “attitudine al camminare”. Si inizia dai 1000 metri fino a giungere quasi a 3200 metri. Percorreremo vallate incredibili affiancate dalle maestose montagne himalayane che, man mano che si sale, diventano sempre più vicine ed innevate. Si passano bellissimi paesini fatti tutti in legno e pietre, si attraversano i ponti sospesi tipici di queste parti… La gente che si incontra è sempre cordiale e genuina come in pochi altri posti al mondo.


 

Trekking sull'Annapurna


1° giorno:

Trekking Nayapul/Tikedunga (1540 m.) – 5 ore

Partenza da Pokhara per Nayapul (1070m.), un’ora e mezzo di mini-bus. Di qui inizieremo la nostra esperienza di trekking percorrendo un sentiero di pietra che attraversa tipici paesini non raggiunti dalle strade. È l'inizio di un’avvincente avventura che ci porterà sotto le catene dell'Annapurna. 5 ore di cammino fino ad arrivare a Tikhedhunga (1540 m). Qui dormiamo in rifugio.

 

2° giorno:

Trekking: Tikhedhunga/Ghorepani (2750 m.) – 7 ore

Una giornata bellissima dal punto di vista paesaggistico ma anche faticosa (si camminano 7 ore con un discreto dislivello). Si sale ancora tra panorami mozzafiato.. Gli scenari alternano le foreste tropicali al paesaggio alpino. Arrivati a Ghorepani, costruita su speroni rocciosi, si dorme in rifugio.

 

3° giorno:

Trekking: Ghorepani/Tadapani (2590 m.) 6 ore

Ci svegliamo un'ora prima dell'alba per goderci lo spettacolo del sole che sorge da dietro l'Annapurna. Per vederlo saliamo in meno di un'ora a Poon Hill. Si riscende per poi ripartire, dopo colazione, fino al villaggio di Tadapani dove pernotteremo.

 

4° giorno:

Trekking: Tadapani/Ghandruk (1940 m.) 4 ore

Inizia la grande discesa in foresta di rododendri fino al villaggio gurung di Ghandruk dove ci rilasseremo un poco visitando questo posto paradisiaco sottostante l’Annapurna.

 

5° giorno:

Ghandruck/Nayapul (1000 m.) 5 ore

Da Ghandruck riscenderemo a Nayapul passando paesaggi mozzafiato con le loro terrazze di riso sotto le montagne innevate. Qui prenderemo l’autobus che ci riporterà a Pokhara.

 

 




Sono disponibili proposte simili, anche per singoli, coppie e piccoli gruppi, viaggi di nozze, per qualsiasi periodo dell'anno; a esclusione, per il Viaggio B, del periodo da maggio a settembre.





 


nepal_foto5

 

 

 

 


 


Pierangelo Fabbri

Cell. +39 338 9088774

E-mail pierangelofabbri@yahoo.com


Torna in cima