Iscriviti alla newsletter!Culture - Viaggi - Popoli - Terre

PROPOSTE DI VIAGGIO

Mete Date Referenti viaggio Note
Isola di Mozambico tutto l'anno Genito Molava

Con estensione di un tour per il Mozambico del Nord.

Sri Lanka EquoSolidale tutto l'anno Marco Vannozzi consulente viaggi

Tour guidato con visita ai Progetti Equosolidali

Tanzania per tutti! tutto l'anno Contatto

Viaggi con i Bambini

Paraguay tutto l'anno Urbano Palacio
Nepal tutto l'anno Pierangelo Fabbri
Tanzania e Zanzibar tutto l'anno Michele Lanzoni

Viaggi per la Tanzania del Nord e la Tanzania del Sud, il Kilimanjaro Trekking e/o (solo) Zanzibar.

Madagascar tutto l'anno Michele Lanzoni

 

 

Il turismo rappresenta, dopo l’industria del petrolio, la principale attività economica nel mondo, proponendosi troppo spesso come fenomeno di consumo, disattento alla sacralità dei luoghi o popolazioni e disinteressato ad uno scambio rispettoso, finendo per confondere folclore con cultura, souvenir con produzione locale, elemosina con sviluppo e lasciando ben poco alle comunità che mettono a disposizione le proprie tradizioni e la propria identità.

Quando scegliamo una vacanza in un bel villaggio turistico a Santo Domingo o a Cuba, oppure in Thailandia o alle Maldive, o ancora in un loft nel cuore della savana africana o una crociera su una nave da sogno, qual è il nostro impatto ambientale e sociale? Cosa portiamo a casa o cosa lasciamo alle località o alle comunità visitate? A chi va quello che spendiamo per “comprare” la nostra vacanza?

Da alcuni anni in controtendenza ad un turismo di massa che finisce per impoverire le comunità locali, si sta diffondendo un nuovo modo di viaggiare, basato su valori quali rispetto, educazione, etica, giustizia, e che si propone un ruolo sociale e di sviluppo economico, rivalutando l’importanza di un incontro tra turisti e comunità visitate all’insegna del reciproco vantaggio: il TURISMO RESPONSABILE.

Particolare attenzione è data nel "turismo responsabile"  ad un'equa distribuzione del reddito tra tour operator e Paese ospitante: i viaggi si prefiggono l'obiettivo di lascire una buona quota del prezzo della vacanza presso il Paese di soggiorno, remunerando il più possibile la popolazione locale con la scelta di alberghi a gestione familiare o di ospitalità diffusa e andando a finanziare anche progetti di sviluppo. 

 


Il Blog di T-ERRE

Archivio vecchie notizie

 

 Nell'Anno Internazionale del Turismo Sostenibile indetta dall'ONU, l'Almanacco Francescano 2017 FRATE TEMPO, ci ha affidato la collaborazione di scrivere delle pillole sul turismo responsabile tutti mesi dell'anno.

 


Da Venezia a Torino lungo il fiume Po, pedalando assieme ricuciamo la bellezza
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 18 maggio 2017

Dal 2 all’11 giugno si svolgerà la quinta edizione di VENTO Bici Tour, da Venezia a Torino in viaggio lungo la ciclovia VENTO. Il Politecnico di Milano organizza tanti eventi e porta tante biciclette sugli argini del fiume Po. Per la prima volta VENTO Bici Tour si apre a tutti.

Commenti(0)
La nuova legge regionale sulla ciclabilità
Inserito da Giorgio Gatta domenica 14 maggio 2017

Un convegno al Salone Estense della Rocca di Lugo il giorno MARTEDI' 23 Maggio - ore 20,45

Commenti(0)
Turismo in Madagascar: Opportunità da cogliere e creazione di occupazione e sviluppo
Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 10 maggio 2017

Ogni anno il volume degli investimenti nel settore del turismo supera i 10 miliardi ariary, secondo i dati del Ministero del Turismo. Negli ultimi anni si sono parecchio sviluppate in Madagascar le strutture di accoglienza nel settore del turismo, il numero di alberghi, di camere, così come le agenzie di viaggio e i servizi turistici (EVPT), aumentando di anno in anno.

Commenti(0)
Aspettando il festival 2017
Inserito da Giorgio Gatta martedì 09 maggio 2017

L’undicesima edizione del Festival delle Culture è vicina: dal 9 all’11 giugno si terrà nella Darsena di Città a Ravenna (Artificerie Almagià e banchina del Canale Candiano) la consueta tre giorni di musica, danze, incontri, laboratori, mostre, giochi e cibo dal modo.

Commenti(0)
Pillole sul turismo responsabile nell'Almanacco Francescano 2017 FRATE TEMPO (maggio)
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 04 maggio 2017

Nell'Anno Internazionale del Turismo Sostenibile indetta dall'ONU, l'Almanacco Francescano 2017 FRATE TEMPO, ci ha affidato la collaborazione di scrivere delle pillole sul turismo responsabile tutti i mesi dell'anno.

Commenti(0)
In vacanza con il cane? Consigli di viaggio
Inserito da Marco e Mimma venerdì 28 aprile 2017

Anche l'Italia si sta adeguando: aumentano nel nostro Paese hotel e villaggi che accettano viaggiatori con cane al seguito.

Commenti(0)
Madagascar Paese più pacifico dell'Italia
Inserito da Giorgio Gatta venerdì 21 aprile 2017

Nel Global Peace Index 2016 il Madagascar è al 38° posto, davanti all'Italia al 39°! Non solo, è anche il 3° Paese africano, dopo Mauricius e Botswana. Ecco perchè siamo spesso arrabbiati con una certa politica internazionale e una certa cooperazione.

Commenti(0)
Si riparte con IT.A.CÀ 2017
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 20 aprile 2017

In linea con "l'anno internazionale del Turismo Sostenibile per lo sviluppo" indetto dall'ONU, IT.A.CÀ, il primo e unico festival in Italia sul turismo responsabile, vi invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, mostre, workshop, concerti, documentari, libri, degustazioni.

Commenti(0)
La musica di Kathmandu raccontata a "File Urbani" di Rai Radio 3
Inserito da Giorgio Gatta martedì 18 aprile 2017

La capitale del Nepal, meta preferita dagli hippy degli anni 60-70, diventa protagonista di File Urbani di questa settimana nel racconto di Nello Del Gatto.

Commenti(0)
VENTO Bici Tour 2017 ai nastri di partenza, pedalate con noi!
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 13 aprile 2017

Dopo neanche un anno VENTO Bici tour torna ai nastri di partenza dal 2 all'11 giugno da Venezia a Torino ma con una grande novità. Due weekend di pedalata collettiva: dal 2 al 4 giugno da Venezia a San Benedetto Po, dal 9 all' 11 giugno da Pavia a Torino, aperti a tutti, esperti e meno esperti, giovani e meno giovani!

Commenti(0)
< Pagina precedente | Pagina successiva >