Culture - Viaggi - Popoli - Terre

PROPOSTE DI VIAGGIO E DI EVENTI

Mete Date Referenti viaggio Note
Mercato dei produttori agricoli di Brisighella 18 settembre 2021

Primo appuntamento dell'Autunno nei Borghi della Romagna.

Borgo Basino alle Fattorie Faggioli dal 9 all'11 settembre 2021 Autunno nei Borghi della Romagna

Saremo presenti a "Eductour! Tre giornate nella terra del buon vivere" organizzata da Autunno nei Borghi della Romagna.

Piazza Marinai d'Italia 20 a Marina di Ravenna Venerdì 6 agosto 2021 alle ore 10 Pro Loco di Marina di Ravenna

Nell'ambito degli eventi di Goletta Verde 2021 di Legambiente, verranno presentate "le buone pratiche" fra le quali l'Happy Bio con Fausto Faggioli e l'evento delle nostre spiaggie: Autunno nei Borghi della Romagna.

Bagno Bologna di Punta Marina Terme (RA) 30 luglio alle ore 17 Autunno nei Borghi della Romagna

Presentazione del progetto Autunno nei Borghi della Romagna.

In tutte le edicole a soli 2 euro. dal 23 al 29 luglio 2021 Viveresani e belli, settimanale di salute e benessere

TUTTO su in vacanza "non il solito museo" sui piccoli musei in Italia, di Tiziano Zaccaria con la consulenza di Giorgio Gatta di T-ERRE.

Senegal Sarà ripristinato appena la situazione sanitaria mondiale lo consentirà. Contatto

Sono previsti ampi sconti e riduzioni, non solo per i gruppi. Chiamate il 340 9353936 o scrivete a travel@beteya.com.

Nepal Sarà ripristinato appena la situazione sanitaria mondiale lo consentirà. Pierangelo Fabbri
Tanzania e Zanzibar Sarà ripristinato appena la situazione sanitaria mondiale lo consentirà. Michele Lanzoni

Viaggi per la Tanzania del Nord e la Tanzania del Sud, il Kilimanjaro Trekking e/o (solo) Zanzibar.

Madagascar Sarà ripristinato appena la situazione sanitaria mondiale lo consentirà. Michele Lanzoni

 

 

Il turismo rappresenta, dopo l’industria del petrolio, la principale attività economica nel mondo, proponendosi troppo spesso come fenomeno di consumo, disattento alla sacralità dei luoghi o popolazioni e disinteressato ad uno scambio rispettoso, finendo per confondere folclore con cultura, souvenir con produzione locale, elemosina con sviluppo e lasciando ben poco alle comunità che mettono a disposizione le proprie tradizioni e la propria identità.

Quando scegliamo una vacanza in un bel villaggio turistico a Santo Domingo o a Cuba, oppure in Thailandia o alle Maldive, o ancora in un loft nel cuore della savana africana o una crociera su una nave da sogno, qual è il nostro impatto ambientale e sociale? Cosa portiamo a casa o cosa lasciamo alle località o alle comunità visitate? A chi va quello che spendiamo per “comprare” la nostra vacanza?

Da alcuni anni in controtendenza ad un turismo di massa che finisce per impoverire le comunità locali, si sta diffondendo un nuovo modo di viaggiare, basato su valori quali rispetto, educazione, etica, giustizia, e che si propone un ruolo sociale e di sviluppo economico, rivalutando l’importanza di un incontro tra turisti e comunità visitate all’insegna del reciproco vantaggio: il TURISMO RESPONSABILE.

Particolare attenzione è data nel "turismo responsabile"  ad un'equa distribuzione del reddito tra tour operator e Paese ospitante: i viaggi si prefiggono l'obiettivo di lascire una buona quota del prezzo della vacanza presso il Paese di soggiorno, remunerando il più possibile la popolazione locale con la scelta di alberghi a gestione familiare o di ospitalità diffusa e andando a finanziare anche progetti di sviluppo. 

 


Il Blog di T-ERRE

Archivio vecchie notizie

 

 Dal genio che è Andrea Rivola l'immagine di T-ERRE nell'Agenda della pace 2021 della rivista Confronti. A Faenza la trovate alla Libreria Moby Dick, alla Bottega di Renzo Bertaccini, alla Libreria Cultura Nuova e all'edicola della stazione.  *****Andrea Rivola è nato a Faenza nel 1975. Laureato al Dams Arte di Bologna, vive immerso tra i paesaggi campestri della Valle del Senio in compagnia di inseparabili e variegati personaggi creati dalle sue matite immaginifiche. Appassionato illustratore, ha pubblicato più di quaranta libri in Italia e all’estero e collabora con il Corriere della Sera. Tra le sue creazioni ricordiamo le illustrazioni realizzate per Il piccolo principe edito da Fatatrac nel 2018.

 


Autunno nei Borghi della Romagna
Inserito da Giorgio Gatta venerdì 30 luglio 2021
Mercoledì ero al Bagno Kamala a Punta Marina Terme di Ravenna per l'Autunno nei Borghi della Romagna, Progetto Pilota di promozione turistica dell'entroterra romagnola verso i turisti che affollano d'estate la riviera adriatica.

Ho imparato due cose importanti.

Commenti(0)
Cava Marana nel Parco della Vena del Gesso a Brisighella
Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 28 luglio 2021

Domenica a pranzo con il mitico Sandro Bassi, guida escursionistica ambientale, al Rifugio Ca' Carnè nel Parco Della Vena Del Gesso, territorio del Comune di Brisighella. ***Pochi piatti ma molto buoni compreso un dolce meraviglioso di ricotta e fichi. ***Passeggiata di gruppo nel pomeriggio a Cava Marana con il suo laghetto di acqua cristallina: un luogo usato per i concerti e gli eventi ma poco o nulla come meta turistica malgrado un bel cartellone descrittivo e con foto d'epoca alla sua entrata. ***Una delle tante eccellenze di questo territorio che tutti dovrebbero vedere!

Commenti(0)
I produttori agricoli possono essere il motore di attrazione del turismo
Inserito da Giorgio Gatta martedì 27 luglio 2021

Sabato abbiamo voluto dare il nostro sostegno alla bella iniziativa di Gionata Venzi e Max Fabbri del mercatino degli agricoltori del brisighellese, che vuole attrarre il turista, anche della riviera adriatica, alla conoscenza dei prodotti eccellenti del territorio. ***Bel clima accogliente e gran lavoro di squadra con una formula di degustazioni e conoscenza dei prodotti di grande impatto relazionale. ***Il momento della smielatura è stato poi il 🔝 della giornata!

Commenti(0)
Alle Terme di San Cristoforo di Faenza
Inserito da Giorgio Gatta lunedì 26 luglio 2021

Ieri passeggiata per i sentieri da Castel Raniero alla valle del rio di San Cristoforo dove sta la mitica fonte terapeutica meta di soggiorno dei faentini fino agli anni '70 del secolo scorso.  ***Potrebbe essere di nuovo un punto turistico ripristinando quei luoghi?  ***Si potrebbe un giorno rimettere la fermata della ferrovia Faenza-Firenze o Treno di Dante?  ***Oppure rimettere il trasporto elettrico che collegava il capolinea davanti al Duomo di Faenza con San Cristoforo di inizi del '900, che oggi si è trasformato in Green Go Bus?

Commenti(0)
A "Viveresani e belli" un po' di T-ERRE in edicola questa settimana
Inserito da Giorgio Gatta sabato 24 luglio 2021

gli speciali di Viversani e belli   ***TUTTO su in vacanza "non il solito museo" sui piccoli musei in Italia, di Tiziano Zaccaria con la consulenza di Giorgio Gatta  ***In tutte le edicole fino al 29 luglio a soli 2 euro.

Commenti(0)
Albania mon amour /2
Inserito da Giorgio Gatta sabato 17 luglio 2021

Progetto di cooperazione a Permet in Albania

Noi italiani, o occidentali in genere, siamo abituati a lamentarci per qualsiasi cosa. Nulla di grave ma siamo fatti così. Ovviamente questo crea imbarazzo nei nostri interlocutori che non sanno mai come prenderci. Allorché sento Endri Xhaferai (a destra nella foto) – rappresentante della cooperazione italiana in Albania – sbottare dicendo dopo l’ennesima lamentela sulle strade sterrate: “Non vi siete accorti che siete in Albania e non in Italia?”

Commenti(0)
Albania mon amour /1
Inserito da Giorgio Gatta lunedì 12 luglio 2021

Progetto di cooperazione a Permet in Albania

Oltre una decina di anni fa accompagnai per un mini tour in Emilia Romagna Jovan Divjak, eroe della difesa di Sarajevo al tempo della guerra del 1992 ed ex generale serbo a capo della guardia territoriale di Sarajevo che si schierò dalla parte dei sarajevesi.

Aveva raccontato delle esperienze della guerra in un libro-intervista, “Sarajevo mon amour”.

Commenti(0)
Moena, una bellezza inebriante /5
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 08 luglio 2021

La guida come mediatore culturale

Ho sempre pensato alla guida turistica come a un surplus di servizio, una figura squisitamente tecnica, ma, da quando ho conosciuto Matteo Donei, ho capito che la guida di montagna sulle Dolomiti è molto, molto altro.

Commenti(0)
Giornate di cooperazione con scambi di buone pratiche in Albania
Inserito da Giorgio Gatta martedì 06 luglio 2021

Con l'amico Fausto Faggioli di Faggioli Experience è partita oggi (1° luglio 2021, ndr) una nuova avventura per una nuova cooperazione in Albania. Grazie a IOM Albania, Cesvi Albania e Cooperazione Italiana in Albania, oltre a Naima Fondation, per l'avverarsi di un sogno per noi di T-ERRE e che hanno permesso i bellissimi incontri di cooperazione con l'Albania dall'1 al 5 luglio 2021. E grazie ai magnifici compagni di Trekking Romagna e di Atrium European Cultural Route di un'avventura che spero porti buoni frutti.

Commenti(0)
Moena, una bellezza inebriante /4
Inserito da Giorgio Gatta martedì 29 giugno 2021

L’umiltà e la riservatezza del montanaro

Dopo una giornata di escursione con Matteo ci avviamo – io, Leonardo e Monia – per rientrare in albergo.

Non è affatto tardi e fra me e Matteo c’è una buona intesa sul modo di fare turismo e già dal giorno prima avevamo parlato tanto.

Inoltre si è instaurato un bel clima di condivisione fra tutti noi.

Commenti(0)
< Pagina precedente | Pagina successiva >