Culture - Viaggi - Popoli - Terre

PROPOSTE DI VIAGGIO E DI EVENTI

Mete Date Referenti viaggio Note
Attorno al lago che non c’era 12 giugno 2022 Riccardo Raggi

Con Riccardo Raggi di Romagnatrekking.

Borghi della Romagna - Santa Sofia 19 giugno 2022 Contatto
Nepal Sarà ripristinato appena la situazione sanitaria mondiale lo consentirà. Pierangelo Fabbri

 

 

Il turismo rappresenta, dopo l’industria del petrolio, la principale attività economica nel mondo, proponendosi troppo spesso come fenomeno di consumo, disattento alla sacralità dei luoghi o popolazioni e disinteressato ad uno scambio rispettoso, finendo per confondere folclore con cultura, souvenir con produzione locale, elemosina con sviluppo e lasciando ben poco alle comunità che mettono a disposizione le proprie tradizioni e la propria identità.

Quando scegliamo una vacanza in un bel villaggio turistico a Santo Domingo o a Cuba, oppure in Thailandia o alle Maldive, o ancora in un loft nel cuore della savana africana o una crociera su una nave da sogno, qual è il nostro impatto ambientale e sociale? Cosa portiamo a casa o cosa lasciamo alle località o alle comunità visitate? A chi va quello che spendiamo per “comprare” la nostra vacanza?

Da alcuni anni in controtendenza ad un turismo di massa che finisce per impoverire le comunità locali, si sta diffondendo un nuovo modo di viaggiare, basato su valori quali rispetto, educazione, etica, giustizia, e che si propone un ruolo sociale e di sviluppo economico, rivalutando l’importanza di un incontro tra turisti e comunità visitate all’insegna del reciproco vantaggio: il TURISMO RESPONSABILE.

Particolare attenzione è data nel "turismo responsabile"  ad un'equa distribuzione del reddito tra tour operator e Paese ospitante: i viaggi si prefiggono l'obiettivo di lascire una buona quota del prezzo della vacanza presso il Paese di soggiorno, remunerando il più possibile la popolazione locale con la scelta di alberghi a gestione familiare o di ospitalità diffusa e andando a finanziare anche progetti di sviluppo. 

 


Il Blog di T-ERRE

Archivio vecchie notizie

 

 Dal genio che è Andrea Rivola l'immagine di T-ERRE nell'Agenda della pace 2021 della rivista Confronti. A Faenza la trovate alla Libreria Moby Dick, alla Bottega di Renzo Bertaccini, alla Libreria Cultura Nuova e all'edicola della stazione.  *****Andrea Rivola è nato a Faenza nel 1975. Laureato al Dams Arte di Bologna, vive immerso tra i paesaggi campestri della Valle del Senio in compagnia di inseparabili e variegati personaggi creati dalle sue matite immaginifiche. Appassionato illustratore, ha pubblicato più di quaranta libri in Italia e all’estero e collabora con il Corriere della Sera. Tra le sue creazioni ricordiamo le illustrazioni realizzate per Il piccolo principe edito da Fatatrac nel 2018.

 


Parlare ed ascoltare i giovani fa bene al cuore e fa bene alla mente!
Inserito da Giorgio Gatta venerdì 27 maggio 2022
Buongiorno da Cattolica!

Condividere con Renzo Maria Morresi l'ultima parte della giornata di ieri (domenica scorsa) è stato qualcosa di esaltante!

Commenti(0)
Attorno al lago che non c’era il 12 giugno
Inserito da Riccardo Raggi giovedì 26 maggio 2022

Quali potrebbero essere gli ingredienti per la buona riuscita di un’escursione nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi? Certamente un bel gruppetto di escursionisti curiosi di scoprire informazioni interessanti sulla Natura romagnola (e qua sta a voi impegnarvi…), una Guida Ambientale Escursionistica abilitata, che da decenni cammina per queste valli e crinali (tranquilli… Romagnatrekking® è qui per questo). Se poi ci mettiamo un itinerario attorno ad un lago che fino dieci anni fa non c’era… allora il gioco è fatto!

Commenti(0)
Gli imprenditori romagnoli veri presidi dei Borghi
Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 25 maggio 2022

Da quando giro i borghi della Romagna ho scoperto, più o meno dappertutto, imprenditori di altissimo livello che innestano l'innovazione nella tradizione.

È gente orgogliosa di vivere un territorio dove possono riscoprire antiche ricette, come il Miacetto, una specialità tipica di Cattolica, documentata fin dal '600 della Pasticceria Staccoli.

Commenti(0)
Il Wein Tour Cattolica fatto di relazioni!
Inserito da Giorgio Gatta lunedì 23 maggio 2022
Davide è una persona buona ed è una persona che si butta nelle relazioni.

Abbiamo lo stand di Stella dell'Appennino di Modigliana al WeinTour Cattolica proprio di fronte a lui e cioè di fronte a "Viale Bovio Bistro'".

Commenti(1)
L'emozionante avventura della ricerca del tartufo a Portico di Romagna
Inserito da Giorgio Gatta lunedì 16 maggio 2022
Lo sapevate che la cerca e cavatura del tartufo in Italia è stata dichiarata Patrimonio Culturale Immateriale UNESCO?

Matteo Cameli oltre ad essere un bravissimo chef e titolare dell'Albergo Diffuso, hotel e ristorante Al Vecchio Convento è anche un appassionato della ricerca del tartufo.

Commenti(0)
Gli antichi vigneti di paese recuperati di Portico di Romagna
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 12 maggio 2022

Quando incontrai la prima volta Matteo Cameli - chef rinomatissimo de Al Vecchio Convento - mi accennò di Andrea Peradotto e alla sua storia e rimasi veramente molto colpito.

Commenti(0)
Dove andiamo in vacanza?
Inserito da Giorgio Gatta martedì 10 maggio 2022

A due anni di distanza il giornalista Tiziano Zaccaria in un suo articolo per “Viversani e Belli” (periodico settimanale che esce in tutte le edicole) mi ha chiesto alcune riflessioni su come sarà la prossima stagione turistica e quali sono le tendenze del primo anno dell’era post Covid.

Commenti(0)
Le case sparse di Rio Petroso l'8 maggio
Inserito da Riccardo Raggi giovedì 05 maggio 2022

Escursione ricca di testimonianze storiche: un anello a cavallo del Fosso delle Petrose, toccando i ruderi degli antichi poderi di montagna, lungo sentieri dimenticati e paesaggi lunari, con l’alta probabilità di avvistare la fauna selvatica che, in questo periodo, affronta la stagione delle nascite e dell’allevamento della prole.

Commenti(0)
T-ERRE ha aderito all'appello del Comune di Faenza e dell'Unione della Romagna Faentina per lo svolgimento di attività gratuita di inclusione per giovani ucraini e le loro famiglie
Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 04 maggio 2022
T-ERRE Turismo Responsabile ha aderito all'appello del Comune di Faenza e dell'Unione della Romagna Faentina per lo svolgimento di attività gratuita di inclusione ludica, sportiva e ricreativa per giovani ucraini.

L'attività che proponiamo è aperta a tutte le età ed è di turismo nei borghi della Romagna:

"Tour di una giornata a Dovadola e Modigliana".

Spargete la voce fra tutte le organizzazioni e i privati che accolgono i profughi ucraini!

Informazioni e iscrizioni al 3932237343 info@t-erre.org
Commenti(0)
Dall'identità del territorio nasce la consapevolezza dell'attrattività
Inserito da Giorgio Gatta martedì 03 maggio 2022
Siete patiti della natura e al contempo vi piace godervi la vita con agriaperitivi gustosi fatti sul momento con quanto offrono i prodotti della terra?

Rio Del Sol e L'Agriturismo La Sabbiona hanno avuto un'intuizione meravigliosa: vendere i prodotti della loro terra contestualizzandoli nei panorami e nei paesaggi in cui sono inserite le loro aziende agricole.

Commenti(0)
Pagina successiva >