Iscriviti alla newsletter!Culture - Viaggi - Popoli - Terre

PROPOSTE DI VIAGGIO

Mete Date Referenti viaggio Note
Isola di Mozambico tutto l'anno Genito Molava

Con estensione di un tour per il Mozambico del Nord.

Sri Lanka EquoSolidale tutto l'anno Marco Vannozzi consulente viaggi

Tour guidato con visita ai Progetti Equosolidali

Tanzania per tutti! tutto l'anno Contatto

Viaggi con i Bambini

Paraguay tutto l'anno Urbano Palacio
Nepal tutto l'anno Pierangelo Fabbri
Tanzania e Zanzibar tutto l'anno Michele Lanzoni

Viaggi per la Tanzania del Nord e la Tanzania del Sud, il Kilimanjaro Trekking e/o (solo) Zanzibar.

Madagascar tutto l'anno Michele Lanzoni

 

 

Il turismo rappresenta, dopo l’industria del petrolio, la principale attività economica nel mondo, proponendosi troppo spesso come fenomeno di consumo, disattento alla sacralità dei luoghi o popolazioni e disinteressato ad uno scambio rispettoso, finendo per confondere folclore con cultura, souvenir con produzione locale, elemosina con sviluppo e lasciando ben poco alle comunità che mettono a disposizione le proprie tradizioni e la propria identità.

Quando scegliamo una vacanza in un bel villaggio turistico a Santo Domingo o a Cuba, oppure in Thailandia o alle Maldive, o ancora in un loft nel cuore della savana africana o una crociera su una nave da sogno, qual è il nostro impatto ambientale e sociale? Cosa portiamo a casa o cosa lasciamo alle località o alle comunità visitate? A chi va quello che spendiamo per “comprare” la nostra vacanza?

Da alcuni anni in controtendenza ad un turismo di massa che finisce per impoverire le comunità locali, si sta diffondendo un nuovo modo di viaggiare, basato su valori quali rispetto, educazione, etica, giustizia, e che si propone un ruolo sociale e di sviluppo economico, rivalutando l’importanza di un incontro tra turisti e comunità visitate all’insegna del reciproco vantaggio: il TURISMO RESPONSABILE.

Particolare attenzione è data nel "turismo responsabile"  ad un'equa distribuzione del reddito tra tour operator e Paese ospitante: i viaggi si prefiggono l'obiettivo di lascire una buona quota del prezzo della vacanza presso il Paese di soggiorno, remunerando il più possibile la popolazione locale con la scelta di alberghi a gestione familiare o di ospitalità diffusa e andando a finanziare anche progetti di sviluppo. 

 


Il Blog di T-ERRE

Archivio vecchie notizie

 

 E’ uscita l’Agenda della pace 2018 curata da Confronti.  T-ERRE è tra gli sponsor dell'Agenda.    Come ogni anno, l’Agenda della pace riporta le principali festività delle varie tradizioni religiose e le ricorrenze civili. Quest’anno abbiamo dedicato un approfondimento particolare ad alcune minoranze culturali e religiose del Medio Oriente. Pensiamo infatti che in quella vasta regione – culla di civiltà e religioni che sono le radici profonde anche dell’Occidente – così duramente provata da decenni di aspri conflitti, un prezzo ancor più alto lo abbiano pagato e lo paghino popolazioni e culture numericamente minoritarie, ma a cui molto dobbiamo in termini di ricchezza culturale e spirituale. Queste minoranze sono oggetto dell’attenzione dei grandi mezzi di comunicazione e informazione solo in occasione degli attacchi che subiscono, per ricadere subito dopo nei dimenticatoi dei campi profughi e/o dell’esilio.

 


L'Associazione Amici del fiume Senio ai candidati alle elezioni politiche
Inserito da Giorgio Gatta domenica 25 febbraio 2018

Una lettera-appello degli Amici del Senio, rivolta a tutti i candidati in lizza alle prossime elezioni politiche nelle circoscrizioni locali.

Commenti(0)
"TOUROPERATOR. Diario di Vite dal Mare di Sicilia" a Ravenna
Inserito da Giorgio Gatta sabato 24 febbraio 2018

La mostra itinerante che presenta opere di Massimo Sansavini, realizzate con il legno degli scafi dei migranti continua il suo percorso espositivo e giunge a Ravenna, con il patrocinio di Amnesty International.

Commenti(0)
La mostra itinerante che presenta opere di Massimo Sansavini realizzate con il legno degli scafi dei migranti
Inserito da Giorgio Gatta sabato 24 febbraio 2018

TOUROPERATOR. Diario di Vite dal Mare di Sicilia

Commenti(0)
Un nuovo laboratorio per Together for Nepal
Inserito da Pierangelo Fabbri giovedì 22 febbraio 2018

Il "CREATIVE WEAVING PROJECT" (tessitura creativa) continua a progredire.

Nella foto potete vedere la nostra squadra al lavoro per terminare la costruzione del nuovo laboratorio dove speriamo di trasferirci appena possibile e comperare altri telai per la produzione artigianale nei nostri tessuti.

Commenti(0)
Nelle foreste intorno a Sorong
Inserito da Andrea Benassi lunedì 19 febbraio 2018

In quasi 150 anni molte cose sono cambiate in Nuova Guinea e nella Vogelkop, ma di tanto in tanto è facile ritrovare nel presente il colore delle antiche descrizioni.

Commenti(0)
Lo scandalo Oxfam e il nodo ineludibile della degenerazione dell’«umanitario»
Se effettivamente sapeva e ha scelto di non far nulla, come il resto dei vertici, il suo futuro come amministratore delegato appare segnato. Goldring per ora si è limitato a rimettere il proprio mandato nelle mani del consiglio di amministrazione. Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 14 febbraio 2018

di Raffaele K. Salinari

da Il Manifesto del 13 febbraio 2018

Penny Mordaunt, ministra britannica per la Cooperazione Internazionale, definisce un «fallimento morale» lo scandalo sessuale che ha investito l’organizzazione non governativa Oxfam.

Commenti(0)
Osservatorio Nazionale Contratti di Fiume
Inserito da Giorgio Gatta lunedì 12 febbraio 2018

Ieri (5/2/2018, n.d.r.) si è svolta a Roma, alla Camera dei Deputati (Aula dei gruppi parlamentari) la prima conferenza dell'Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume.

Commenti(0)
T-ERRE aderisce al Manifesto per il Po
Fiume Po, Gualtieri (RE) –  25.13.2015 by Giorgio Galeotti Inserito da Giorgio Gatta mercoledì 07 febbraio 2018

Un manifesto per salvare il Po ferito da clima e burocrazia

Una ventina di associazioni chiedono che il fiume diventi questione nazionale Troppi enti sovrapposti, ma mancano regole comuni. Appello alle istituzioni.

Commenti(0)
#2annisenzaGiulio
Inserito da Giorgio Gatta giovedì 25 gennaio 2018

Oggi in più di 100 piazze e in 45 scuole si ricorderà Giulio Regeni a due anni dalla sua scomparsa. Seguite #2annisenzaGiulio sui social per attraversare questo mare giallo e partecipare come potete.

Commenti(0)
Concorso per immagine festival IT.A.CÀ 2018
Inserito da Giorgio Gatta martedì 16 gennaio 2018

Celebriamo il decimo anniversario di IT.A.CÀ con un contest di illustrazione e fotografia dedicato al tema dell'edizione 2018: accessibilità universale. A chi si rivolge il concorso? Viaggiatori, turisti, migranti, artisti, illustratori, fotografi, studenti e a tutti coloro che hanno voglia di raccontare la propria visione del festival  con una fotografia e/o un'illustrazione.

Commenti(0)
Pagina successiva >